foto home

Trofeo Karol Wojtyla

Il Torneo Internazionale di calcio intitolato a Karol Wojtyla nasce nel 2005 per commemorare in ambito sportivo la straordinaria figura di un amato Pontefice da poco scomparso. La manifestazione, riservata a giovani calciatori alla soglia del professionismo (squadre partecipanti al Campionato Primavera in Italia e omologhi nel resto del mondo), si è da subito proposta di veicolare per mezzo del calcio, fenomeno di grande impatto sociale capace di coinvolgere milioni di persone in tutto il mondo, i valori che hanno segnato tutto il pontificato di Giovanni Paolo II. Karol Wojtyla è stato infatti l’infaticabile viaggiatore che ha portato ovunque il messaggio di pace e di speranza, universalmente riconosciuto e accolto.
Giovani calciatori di Paesi, culture, religioni e razze diverse si incontreranno e attraverso il calcio saranno stimolati a conoscersi e a confrontarsi lealmente, imparando a rispettare le loro diversità. Il torneo vuole veicolare per mezzo del calcio (media di grande impatto sociale capace di andare oltre lo sport e coinvolgere in maniera trasversale milioni di persone di ogni razza, religione e cultura in tutto il mondo) quei valori di lealtà, apertura alle diversità, rispetto per le regole, che hanno segnato tutto il pontificato di Giovanni Paolo II. Karol Wojtyla è stato l’infaticabile viaggiatore che ha portato ovunque un messaggio di pace e di speranza universalmente accolto e riconosciuto; ma è stato anche uno sportivo e un “giovane” tra i giovani. Lo sport, i giovani, la solidarietà verso chi è meno fortunato, il dialogo tra atleti di religioni e razze diverse, sono alcuni degli elementi che caratterizzano il Trofeo Internazionale di calcio KAROL WOJTYLA.

Trofeo Karol Wojtyla

Karol Wojtyla Cup

The football tournament Karol Wojtyla Cup is an event with the aim to foster the meeting, in a background of healthy competitive spirit, of young athletes at the threshold of professionalism and already point of reference for a lot of youths in the world. Young football players from different countries, cultures, religions and races will meet and through football will be fostered to know and to face each other, learning to respect their differences. The Tournament through football -which is a media with great social impact, able to go over sport and to absorb millions of people from every race, religion and culture all over the world – wants to spread the values of fairness, the opening to diversity, the respect for the rules which have signed Karol Wojtyla pontificate. Karol Wojtyla has been a tireless traveler who has brought a message of peace and hope, universally welcomed and recognized; but he has also been a sportsman and a “young man” between young people. Sport, young people, solidarity with luckless people, the dialogue between athletes with different religions and races are some of the elements which characterize the International Football Tournament KAROL WOJTYLA CUP.